Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1447.

Stabilimento soggetto ad Aia. Secondo una delle prescrizioni, occorreva installare una rete piezometrica esterna al sito, per eseguire controlli periodici della qualità delle acque sotterranee (Csc). I piezometri esterni ricadono però in due comuni diversi. Il rifiuto liquido prodotto dalle acque di spurgo emunte dai piezometri è caricato sull’unico registro dello stabilimento. Si chiede se è sufficiente caricare tale rifiuto come un unico rifiuto prodotto dallo stabilimento. Oppure sul registro sarebbe più corretto fare due carichi e scarichi separati (es. uno per ciascun Comune) riportando “rifiuto prodotto in diversa unità locale – Comune X o Y” ?

risponde Paola Ficco