Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1393.

Gestione del Servizio idrico integrato di Area Metropolitana da parte di Società a totale partecipazione pubblica che, in tale contesto, svolge attività di manutenzione della rete idrica e della rete fognaria. Si producono rifiuti derivanti da attività di manutenzione delle infrastrutture di cui all’articolo 230, comma 1, Dlgs 152/2006.
Si è ritenuto di far coincidere il “luogo di produzione” con la sede locale del gestore delle infrastrutture e il “cantiere” è da ritenersi coincidente con l’intera rete idrica/fognaria di ogni Comune sottoscrittore. È corretto, per il trasferimento del carico dal punto di prelievo alla sede locale prescelta, compilare un documento di trasporto che riporti i dati necessari per la “tracciabilità” dello stesso, (luogo di prelievo, Eer, stato, quantitativo presunto, destinazione e orario di arrivo) e non anche, rientrandosi tra le ipotesi di cui all’articolo 193, commi 4 e 4-bis, il formulario? Ovviamente per il trasporto dei rifiuti dal deposito temporaneo all’impianto di recupero/smaltimento sarà, invece, compilato il formulario.

risponde Paola Ficco