Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1339.

L’articolo 208, Dlgs 152/2006 prevede che nelle autorizzazioni dei rifiuti vadano indicati per ciascun tipo di operazione autorizzata i quantitativi di rifiuti da autorizzare. In aggiunta, la specifica normativa regionale dettaglia la richiesta prevedendo che “Devono essere indicati i codici Cer, le quantità massime lavorabili presso l’impianto nella totalità (divise in rifiuti pericolosi e rifiuti non pericolosi) e per tipologia merceologica”.

Si chiede di sapere se, ai fini autorizzativi, risulti vincolante il solo quantitativo totale massimo autorizzato o, al contrario, siano vincolanti anche i quantitativi suddivisi tra pericolosi e non pericolosi o per tipologia e operazione autorizzata.

risponde Paola Ficco