Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1282.

L’impresa che effettua la manutenzione delle stampanti ha stipulato un contratto (cfr. nota Minambiente 30 giugno 2015, n. 7692) e ritira immediatamente il rifiuto oggetto della propria attività di manutenzione (cartuccia toner) e lo porta direttamente presso la propria sede. Poiché i rifiuti provenienti da attività di manutenzione si considerano prodotti presso la sede o il domicilio del soggetto che svolge tale attività, è ragionevole pensare che il trasporto dal luogo della manutenzione effettuata (cliente) e la propria sede non necessiti della compilazione del formulario durante il trasporto. La sede del manutentore non deve essere autorizzata perché si tratta di deposito temporaneo. La mia lettura è corretta? Ultimamente ho letto che il trasporto dalla sede del cliente deve avvenire con formulario ed i rifiuti derivanti dalla manutenzione devono essere subito consegnati ad un’Azienda autorizzata al recupero, ma se i rifiuti derivanti dalla manutenzione non vengono lasciati presso il cliente (no eco-box) penso che si possa applicare l’articolo 266, comma 4.

risponde Paola Ficco