Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1228.

Una sede produttiva, a seguito di acquisizione da altro gruppo, modificherà la propria ragione sociale e partita Iva; la sede operativa rimarrà ubicata nel medesimo luogo.
Si chiede quali saranno le ricadute sulla tenuta del registro e sul Sistri. Nello specifico:
1. le giacenze di rifiuti presenti nel registro attuale vanno portate a zero (con smaltimenti da effettuarsi prima del cambio di ragione sociale e partita Iva)?
2. il registro della precedente ragione sociale va chiuso e occorre vidimare un nuovo registro intestato alla nuova ragione sociale?
3. l’iscrizione al Sistri dovrà avvenire ex novo, con contestuale chiusura della precedente posizione?
4. il MUD dell’attuale ragione sociale (per l’anno 2017 in corso) va presentato subito dopo il passaggio a nuova ragione sociale oppure si potrà attendere il 30 aprile 2018 (quando l’attuale ragione sociale non sarà più esistente)?

risponde Daniele Bagon
Segretario Albo gestori ambientali Sezione regionale Liguria