Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1219.

In applicazione del Dpr 59/2013 numerosi impianti, già operanti con certificato di iscrizione al registro provinciale ai sensi degli articoli 214-216, Dlgs 152/2006, stanno “passando” alla nuova Aua. Il problema nella compilazione del formulario riguarda la “casella” n. 2 cioè i dati del “destinatario” e la data dell’autorizzazione. Dal tenore del Dpr 59/2013, articolo 2, comma 1, sembra di capire che la dizione di Aua e di autorità competente siano in contrasto tra loro. Tuttavia leggendo la restante parte dell’articolo sembra di poter affermare che l’Aua sia rilasciata dalla Provincia, ma il Suap adotti un provvedimento conclusivo in cui l’Aua confluisce.
Dunque è più corretto inserire gli estremi dell’Aua rilasciata dalla Provincia o del Provvedimento conclusivo adottato dal Suap?

risponde Paola Ficco