Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1200.

L’Albo nazionale gestori ambientali non iscrive Cer diversi dai 20, 15 e da quelli previsti dal Dm 8 aprile 2008 in categoria 1 sia ordinaria che semplificata. Il Gestore del servizio pubblico di igiene urbana, ai fini della raccolta dei rifiuti abbandonati sul territorio, utilizza, per rifiuti con codici diversi da quelli di cui sopra (es. Cer 17 o 16) mezzi iscritti in cat. 4 o 5 e viaggia con formulario inserendo come detentore il Gestore stesso, l’unità locale il luogo dell’abbandono e nel campo delle annotazioni “Rifiuto urbano ai sensi art. 184 comma 1 lettera d”. Si chiede se tale procedura è corretta e, se del caso, quale è l’alternativa. Infine chiediamo chiarimenti sulla gestione del Sistri all’interno della procedura sopra esposta.

risponde Daniele Bagon
Segretario Albo gestori ambientali Sezione regionale Liguria