Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1150.

A una azienda terza, iscritta all’albo gestori ambientali in cat. 10, è stata affidata la raccolta sul territorio comunale dei materiali contenenti amianto.
L’azienda ogni qual volta le perviene la segnalazione, da parte del comune, della presenza di materiale abbandonato, provvede a delimitare il cantiere e ad attivare la procedura prevista dalla normativa.
Tuttavia, nella compilazione del formulario, indica come produttore/detentore il “Comune”, in quanto ritiene che trattasi di rifiuti abbandonati sul territorio comunale e pertanto, da considerarsi, per definizione, rifiuti urbani pericolosi, anche perché, essa si limita al solo confezionamento per il trasporto senza sottoporli ad alcuna trattamento di cernita e/o lavorazione.
Si chiede pertanto, se la procedura attuata dall’azienda risulta essere corretta o se invece, il solo fatto d’istituire il cantiere impone che l’azienda debba risultare sul formulario quale produttore e/o detentore del rifiuto.

risponde Paola Ficco