Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1041.

L’articolo 183, comma 1, lettera bb), Dlgs 152/2006 dispone che “il deposito temporaneo deve essere effettuato per categorie omogenee di rifiuti e nel rispetto delle relative norme tecniche, nonché, per i rifiuti pericolosi, nel rispetto delle norme che disciplinano il deposito delle sostanze pericolose in essi contenute”.
Cosa si intende per categorie omogenee? È obbligatorio indicare, attraverso apposita segnaletica, i Cer dei rifiuti in deposito?
Nel caso di un impianto di recupero rifiuti in procedura semplificata, è sufficiente che la segnaletica indichi le categorie previste dal Dm 5 febbraio 1998?

risponde Paola Ficco