Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

1008.

Una società francese senza sede legale e stabilimenti in Italia ha un contratto di deposito con una società italiana presso la quale ha dei prodotti.
La società francese ha deciso di disfarsi di tali prodotti in deposito classificandoli come rifiuti speciali pericolosi Cer 070413*.
Quali sono gli adempimenti ai quali è soggetta la società francese nel caso descritto? Nell’ipotesi in cui debba dotarsi di un registro di carico e scarico ed iscriversi al Sistri è necessario che elegga domicilio costituendo ufficio di rappresentanza in Italia, con relativa iscrizione al Registro delle imprese italiano e apertura di un codice fiscale?
Si evidenzia che la società italiana che ha attualmente in deposito i prodotti/potenziali rifiuti non vuole assumere la qualifica di “detentore del rifiuto”.

risponde Paola Ficco