Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

964.

Un’azienda privata regolarmente iscritta all’Albo gestori ambientali può svolgere in un Comune il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento di imballaggi in cartone, plastica e vetro (destinato al singolo cittadino e/o attività commerciali), senza operare per conto del Comune, sottoscrivendo appositi contratti per il ritiro e lo smaltimento (in esclusiva)?
Il singolo cittadino e le attività commerciali che stipulano tali contratti possono chiedere una riduzione della tassa sui rifiuti dimostrando lo smaltimento svolto in forma “privata”? Tale servizio svolto dal soggetto privato è legittimo? Il Comune può chiedere dei danni all’azienda privata?

risponde Paola Ficco