Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

944.

Come prescritto dalle autorizzazioni al trasporto dei rifiuti pericolosi, il mezzo che li trasporta deve rispettare la normativa sulle merci pericolose, nello specifico: sui veicoli deve essere apposta una targa di metallo o un’etichetta adesiva di lato cm. 40 a fondo giallo, recante la lettera” R” di colore nero alta cm 20, larga cm 15 con larghezza del segno di cm 3. Il mancato rispetto è sanzionato dall’articolo 168 del Codice della strada.
Però, molto spesso, capita di vedere automezzi o cassoni scarrabili che trasportano rifiuti non pericolosi, recanti la targa o l’etichetta “R” a fondo giallo. Questo è errato? Se si, è sanzionabile?

risponde Claudio Rispoli
Chimico - Consulente ADR