Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

932.

Attività di autodemolizione. Nel corso di un controllo ci è stato riferito che come attività di demolizione ai fini dello smaltimento dei rifiuti pericolosi e non, siamo soggetti alla normativa del deposito temporaneo.
Sappiamo di doverci attenere all’autorizzazione rilasciata dalla Provincia, quindi alla nostra autorizzazione allo stoccaggio, che prevede termini quantitativi e temporali per lo smaltimento dei rifiuti pericolosi e non.
Inoltre, senza indicare normative o fonti scritte, ci viene detto che gli autoveicoli bonificati non possono rimanere in cantiere per più di sei mesi. L’autorizzazione in nostro possesso non prescrive termini temporali per le macchine bonificate, affermando soltanto che “i prodotti della bonifica dovranno essere allontanati con periodicità massima annuale”.
Si chiede un chiarimento su quale sia la normativa da applicare e se stiamo correttamente interpretando l’autorizzazione provinciale in nostro possesso.

risponde Paola Ficco