Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

928.

Quando un’impresa deve avviare a smaltimento rifiuti costituiti da imballaggi vuoti non ripuliti che hanno contenuto merci pericolose in ADR (Cer 150110), nella scheda Sistri Area Movimentazione è necessario riportare nell’apposito campo il numero UN che, di fatto, in questi casi non esiste in quanto l’ADR (5.4.1.1.6.2.1) sostituisce le consuete diciture (incluso il numero UN) con l’espressione “imballaggio vuoto”, “recipiente vuoto”, “ibc vuoto” oppure “grande imballaggio vuoto”.
Quindi, il Sistri chiede un numero UN che l’ADR non prevede e che, per di più, all’atto pratico non è di fatto individuabile (pensiamo al caso di più imballaggi vuoti non ripuliti che abbiano contenuto ciascuno una diversa merce pericolosa). Come suggerite di procedere in questi casi?

risponde Daniele Bagon
Segretario Albo gestori ambientali Sezione regionale Liguria