Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

820.

Un impianto, autorizzato solamente allo scarico di acque reflue domestiche, in subirrigazione, in virtù di un’autorizzazione rilasciata dal gestore del consorzio e tacitamente rinnovata, come da piano di tutela delle acque della Regione in cui è presente l’impianto, è da assoggettare ad Aua (in quanto tale autorizzazione è normata dal capo II, titolo IV, sezione II, parte III, Dlgs 152/2006) oppure no (in quanto l’articolo 124, comma 3, Dlgs 152/2006 rimanda questo tipo di autorizzazioni alla specifica normativa regionale)?

risponde Leonardo Filippucci
Avvocato in Macerata