Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

810.

Impianto di compostaggio autorizzato con procedura ordinaria. In riferimento ai rifiuti biodegradabili di cucine e mense comprensivi del catering biocompostabile (posate e stoviglie) certificati a norma Uni En 13432/2002 relativa agli imballaggi, si chiede di conoscere se è corretta l’attribuzione (da parte del produttore) del Cer 20.01.08. Su tale attribuzione si avanzano i seguenti dubbi ed eccezioni: la raccolta di cucine e mense comprensive del catering dovrebbe avere una incidenza più rilevante rispetto agli altri rifiuti biodegradabili; la citata norma Uni per le prove di biodegradazione aerobica e di disintegrazione, prevede limitazioni sul risultato (il 10% circa della massa secca); ne deriva che già a monte della raccolta si configurano difformità con il rifiuto organico. Peraltro, è noto che già al momento dell’ingresso nell’impianto di queste bioplastiche compostabili, una percentuale è sicuramente non recuperabile e andrà ad incrementare la quantità di rifiuto prodotto, Cer 19.05.01 destinabile solo a smaltimento in discarica.

risponde Paola Ficco