Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

642.

Comuni intesi come enti che svolgono con propri mezzi il servizio di raccolta e spazzamento stradale (ma anche di raccolta sfalci e rifiuti abbandonati) nel proprio territorio. Ai sensi dell’articolo 212, comma 7, Dlgs 152/2006 (come modificato dal Dlgs 205/2010) sembra che i Comuni che svolgono lo spazzamento debbano iscriversi come ente all’Albo per il trasporto (a differenza dal passato); se sì, si chiede in quale categoria/sezione.
Si chiede, inoltre, nel caso di cui sopra, quali documenti dovrebbero essere inoltre utilizzati per conferire nel centro di raccolta autorizzato (formulario, bolla di consegna); nel caso in cui non fosse necessaria l’autorizzazione come trasportatore che cosa bisogna riportare?

risponde Paola Ficco