Rifiuti bollettino di informazione normativa - direttore: Paola Ficco

Quesiti

545.

Società di gestione che detiene un sito dove si concentrano differenti attività. All’interno del sito effettuiamo la manutenzione di sgrassatori al servizio di ristoranti e mense aziendali, di sollevamenti fognari, di qualche fossa settica, di caditoie stradali e un certo numero di impianti di separazione olio/acqua (disoleatori).
Si chiede di sapere se è possibile affidare la manutenzione periodica e programmata di questi apparati e la gestione amministrativa dei rifiuti speciali prodottisi ad una ditta terza debitamente autorizzata a tale attività.
In particolare, se il manutentore appaltatore dei contratti possa definirsi anche il produttore dei rifiuti speciali generatisi e quindi farsi carico della loro gestione amministrativa (Formulari, registri e Mud).

risponde Paola Ficco